Accedi/Registrati
Negozi

Architetto, interior designer, scrittore e blogger JJ Acuna è uno dei più influenti cronisti contemporanei della scena modaiola ed artistica di Hong Kong.

Architetto, interior designer, scrittore e blogger JJ Acuna è uno dei più influenti cronisti contemporanei della scena modaiola ed artistica di Hong Kong. Il suo blog theWanderlister+, lanciato nel 2011, racchiude in sé notizie e articoli sulle ultime mostre, eventi e aperture di negozi e ristoranti, affiancando a fotografie originali una scrittura incisiva, chiara ed allegra e una sana dose del suo stile impeccabile.

Cresciuto in Texas Acuna ha studiato a new York e si è trasferito ad Hong Kong nove anni fa senza mai pentirsene. 'Sono sempre stato una persona molto aperta, forse è per questo che ho lasciato gli Stati Uniti e mi sono trasferito in Asia. Il concetto di città è uguale in ogni parte del mondo, ciò che le differenzia sono la mentalità, gli atteggiamenti, il contesto visivo e il tessuto sociale, cambiano però la mentalità, gli atteggiamenti, il contesto visivo, il tessuto sociale. Sono aperto all’unicità di tutte queste differenze.'

Le città hanno sempre esercitato un grande fascino su Acuna, grande esploratore urbano. Da sempre, gli piace vagare tra le vie di diverse città raccogliendo una lista di curiosità e particolarità da condividere poi con parenti e amici – da qui l’idea di un nuovo verbo 'to wanderlist'. Il lancio del blog è stato il risultato naturale del suo amore per la città come luogo di varietà infinita, differenza e ispirazione, e, online, Acuna è sia curatore che narratore. Costruisce la storia di Hong Kong selezionando attentamente gli elementi chiave dei gusti, trends e progetti culturali della metropoli asiatica. Il tutto è condito da una notevole eleganza estetica data dall’innato talento di Acuna per la realizzazione e raccolta di immagini.

Ancor prima di trasferirmi in Asia, sono sempre stato una persona molto visiva. Alle elementari ero un pittore mentre all’università ero un fotografo e ho anche studiato architettura. Tutto riguarda la composizione, le linee, la geometria, i colori. Quando vedo questi elementi nel mondo fisico cerco di catturarli con la mia macchina fotografica, cerco di disegnarli sul mio quaderno. Non dimentico mai un’immagine.'

Il fatto che Acuna viva e lavori in Asia sembra che sia essenziale per la sua attività quotidiana di esplorare, sperimentare, compilare e curare. Quando è arrivato dagli Stati Uniti ha trovato una nazione negli spasmi del boom economico, un paese che stava subendo diversi cambiamenti ma anche sperimentando un’enorme crescita nella ricerca di forme contemporanee e nazionali di cultura, arte, architettura e moda.

'Ciò che mi affascina delle città in Asia è che cercano di vivere e seguire la cosiddetta società occidentale ma, allo stesso tempo, conservano la loro essenza, la loro regionalità, il loro tessuto sociale, la loro storia, la loro cultura. Questo scontro tra tradizione e innovazione crea un ambiente dinamico che è drasticamente diverso da città a città: Shanghai, Hong Kong, Bangkok. Non si trova la generale uniformità che si può trovare in altre città.'

Data la particolarità dei contenuti e la notorietà del blog di Acuna, è sorprendente che scrivere non sia il suo lavoro. Infatti JJ passa i suoi giorni in uno dei più prestigiosi studi di architettura di Hong Kong. Benché ciò gli lasci poco tempo (e deve anche scrivere lunghe liste in modo da tenersi aggiornato) c’è sempre una sinergia tra il suo lavoro da designer e la sua attività di blogger.

'Come designer devi sempre guardare al contesto. Devi guardare al contesto in relazione ai fruitori, in relazione ai desideri dei clienti. In questo modo stai già intrecciando insieme caratteristiche ed aspetti diversi di una futura o possibile storia. Come architetto, come interior designer, questo si trasforma poi nel progetto finale. Come scrittore, come blogger, cerco sempre di guardare ad un oggetto, uno spazio, una città e poi cerco di guadare oltre, agli aspetti, caratteristiche e retro scena che hanno portato a ciò, che hanno costruito o creato quella determinata cosa. Anche le opinioni, i commenti che ricevo dai visitatori, dai turisti, dai consumatori sono fonti di ispirazione.'

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI 200 STEPS

IL LOOK

Giacca due bottoni con pinces e tasche con alette. Camicia in cotone con micro motivo. Pantaloni in lana con risvolto. Mocassini in vitello.


SCOPRI