Accedi/Registrati
Negozi


Tutto Quadra

I pantaloni usati per l’allenamento sono stati disegnati da Canali reinterpretando il Tartan ufficiale della Ryder Cup 2014. Sfoggiati da giocatori coraggiosi come Seve Ballesteros e Ian Poulter, membro dell’attuale squadra europea, i pantaloni tartan non passano inosservati. Per non sbagliare seguite queste semplici regole.

SI:
Camminare stando dritti e con passo fiero, i pantaloni fantasia attirano inevitabilmente l’attenzione.
Stirare i pantaloni con cura perché le pieghe alterano la perfezione del disegno. Il Tartan si distingue infatti per le sue innumerevoli linee parallele che si incrociano formando i noti quadrati.
Indossare un cappello per bilanciare il look e spostare lo sguardo dai pantaloni al volto.

NO:
Non mischiare le fantasie ma assicurarsi di spezzare il look abbinando i pantaloni in Tartan ad una polo bianca o tinta unita.
Non osare con le fantasie, scegliere quella che più si addice alla propria personalità.
Non indossatela in ogni occasione, i pantaloni in Tartan sono infatti perfetti sulla buca 18 ma non ad una cena di gala.

Canali IL LOOK

IL LOOK

IL LOOK

I pantaloni in pura lana, creati con il Tartan ufficiale della competizione nelle sfumature del blu e del giallo, racchiudono in sé svariati significati: le origini europee del team, i colori del cielo scozzese e quelli della sua bandiera. La squadra li indossa con una polo bianca in cotone per evitare un surplus di fantasie. In aggiunta si può abbinare un cappello che bilancia il look spostando lo sguardo dalle gambe agli occhi.

I pantaloni in pura lana, creati con il Tartan ufficiale della competizione nelle sfumature del blu e del giallo, racchiudono in sé svariati significati: le origini europee del team, i colori del cielo scozzese e quelli della sua bandiera. La squadra li indossa con una polo bianca in cotone per evitare un surplus di fantasie. In aggiunta si può abbinare un cappello che bilancia il look spostando lo sguardo dalle gambe agli occhi.


Esplora la collezione della Ryder Cup

GIORNO 3

Come farsi notare con stile

SCOPRI IL LOOK

APERTURA

Contemporaneità formale: tre modi per abbinare la giacca di velluto

SCOPRI IL LOOK


ESPLORA

Paul McGinley

Intervista con il Capitano

SCOPRI DI PIU'

TROVA UN NEGOZIO

Cerca la boutique più vicina a te

ESPLORA